Vallonecupo, viabilità proibitiva. Occorre intervenire subito

Bata - Via Roma - Acri

Sollecitato da alcuni cittadini che avevano già più volte richiesto, infruttuosamente, un intervento dell’Amministrazione comunale, nei giorni scorsi mi sono recato in contrada Vallonecupo, e più precisamente in zona Sammarri, per effettuare un sopralluogo, in qualità di Consigliere comunale di opposizione, sulla strada che conduce a contrada Crista.

Tratto stradale, questo, che, come risulta anche dalle foto allegate, oltre alle tante buche presenti, ad oggi risulta impercorribile a causa di una grossa voragine che ne impedisce il transito con le autovetture.

Trattandosi di una via nevralgica per i cittadini della zona, che in condizioni ordinarie la percorrono quotidianamente, ho provveduto a segnalare la questione all’Assessore competente, invitandolo ad intervenire con immediatezza al fine di ripristinare la viabilità.

Ho fatto, inoltre, presente che la contrada Vallonecupo è già interessata da altri lavori relativi al rifacimento del manto stradale e che, per come riferitomi da alcuni residenti, tali lavori sembrerebbero non eseguiti a regola d’arte.

Lavori, questi, affidati mediante relativa gara d’appalto che ha permesso un risparmio all’Ente comunale di circa 30.000 euro rispetto alla somma originariamente destinata. Sul punto, ho anche suggerito all’Assessore di utilizzare questi fondi “avanzati” nello stesso territorio in cui questi erano destinati. Per dovere di verità, l’Assessore Sposato ha manifestato la volontà di voler cogliere tutti i suggerimenti fornitigli, garantendo il ripristino della strada che collega Vallonecupo con contrada Crista nel più breve tempo possibile. 
Nicola Feraudo, consigliere comunale

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!