Acri città dell’accoglienza. Altri tre bambini rifugiati ospitati nella nostra comunità

Bata - Via Roma - Acri

Cari concittadini, a volte sento forte la voglia di comunicare con orgoglio alcuni piccoli ma significativi risultati a cui lavoriamo come Amministrazione Comunale.

Oggi il sottoscritto Raffaele Gencarelli unitamente al Consigliere Mustica Attilio Vincenzo in rappresentanza del Sindaco Pino Capalbo e di tutta l’amministrazione Comunale, abbiamo accompagnato nella scuola elementare “Campo Sportivo” tre bambini, tre fratellini che sono arrivati ad Acri da rifugiati. Li abbiamo strappati ad un destino crudele ed è stato commovente vedere come tutti i nostri ragazzi acresi li hanno accolti, comprese le maestre. Questa è la terza famiglia che ospitiamo nella nostra comunità, 6 adulti e 9 bambini in totale che vivono tra di noi, aiutati e sostenuti da progetti ministeriali che poi il Comune affida ad enti che ne curano l’attuazione. Da più di un anno la gestione di questo progetto è affidata alla Associazione “Liberamente Ets” che ne cura tutta la gestione, dalla presa in carico, l’accoglienza, la formazione professionale, l’inserimento nella scuola dei minori, le cure mediche, l’istruzione degli adulti e il rispetto dei diritti e doveri e delle leggi del Paese ospitante.

Questi progetti creano motivo di una importante micro economia dovuta alle ricadute dei fondi ministeriali spesi sul nostro territorio, dagli affitti all’acquisto di mobili, vestiario e cibo per cifre importanti. Inoltre è altrettanto importante la ricaduta occupazionale. Il nostro impegno è quello di creare e moltiplicare queste opportunità che sono motivo di crescita culturale e di integrazione tra popoli, si può fare del bene aiutando chi ha bisogno facendo del bene alla nostra comunità in termini economici ed occupazionali. Voglio ringraziare l’associazione Liberamente Ets, nella persona del suo Presidente Sergio Esposito, per l’impegno, la serietà e la competenza e l’Assessore ai Servizi Sociali Gino Maiorano unitamente al Responsabile degli uffici Servizi Sociali Giovanni Cofone.

Raffaele Gencarelli , consigliere comunale di Acri

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!