Poesia, ancora un premio per Angelo Canino

Bata - Via Roma - Acri

Stavolta è la Calabria a premiare il poeta dialettale acrese Angelo Canino. Alla quinta edizione del concorso letterario Vincenzo Bonazza – “Sulle Ali Di Una Poesia”, a Fagnano Castello, il componimento poetico “Pàrrani i muri” ha conquistato il secondo posto  ex aequo con “U tavulatu”, di Antonio Martino, e “Scinna la nivi”, di Giuseppe La Rosa, nella sezione “Poesia in vernacolo” del concorso.

Le opere sono state valutate con scrupolosità, tenendo conto dei seguenti parametri: rispetto del numero totale dei versi come richiesto dal bando, originalità e contenuto, metrica e musicalità e forma espressiva.

E’ l’ennesimo premio assegnato a poesie di Angelo Canino, i cui versi vengono unanimemente apprezzati in tutta Italia.

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!