Domani inaugurazione della mostra ‘Frammenti in equilibrio’

Bata - Via Roma - Acri

Domani pomeriggio, alle ore 17:00, nella Sala delle Colonne del Palazzo Sanseverino-Falcone, si terrà il vernissage della mostra “Frammenti in equilibrio”, di Carmelo Cotroneo. L’iniziativa è promossa dal Rotary Club di Acri e dal Maca, con i patrocini del Comune di Acri, della Provincia di Cosenza e della Regione Calabria. L’esposizione rimarrà aperta fino a mercoledì 13 marzo.

Alla cerimonia di inaugurazione sono previsti gli interventi di Ester De Luca, presidente del Rotary Club di Acri, e degli architetti Marcella Cianciola, Marcello Guido e Fulvio Terzi. Carmelo Cotroneo proviene da  Rosalì, in provincia di Reggio Calabria.

Nel tempo l’artista ha maturato una nuova ricerca artistica tendente a rinnovare le linee del passato, approdando a una dimensione figurativa apparentemente astratta che diviene il suo nuovo percorso di pittura e filo di pensiero in cui sintetizza le gamme di colori con una forte prevalenza di rosso”.

“Questo – ha spiegato Cotroneo -, nei fatti, è uno stato d’animo, una nuova coscienza,una sintesi che chiamo Stato di Coscienza Rosso, dalla quale prende come titolo la mostra presso il Museo del Presente di Rende”.

Su questo filone “ancora non pienamente risolto – in costante evoluzione, continuo a lavorare ricercando nuove forme e Superfici in Equilibrio, scavando e incidendo la materia al fine di manipolarla e plasmarla al mio tormentato e appassionato pensiero artistico”.

                                                                                   Rotary Club di Acri

Iscriviti per rimanere informato
Bata - Via Roma - Acri

2 Risposte

  1. Loredana Barillaro ha detto:

    Tengo a precisare, in qualità di Presidente del Comitato di Gestione del MACA che, al suddetto Comitato, non è pervenuta alcuna richiesta di utilizzo del logo del MACA, né tanto meno di qualsivoglia collaborazione a questo evento. Cordialmente, Loredana Barillaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contentuto protetto!