Acresi a casa, ma non mancano gli indisciplinati. Ieri ancora un fermo dei Carabinieri, con relativa sanzione amministrativa e quarantena.

Bata - Via Roma - Acri

La comunità acrese si sta comportando bene. Lo dicono i numeri, ma è anche una sensazione diffusa e condivisa. Tuttavia non mancano le eccezioni rispetto a chi ha capito che occorre stare a casa.

Negli ultimi giorni le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli sull’intero vasto territorio comunale. Nel corso di uno di questi, ieri i Carabinieri della locale stazione, agli ordini del comandante Antonio Zaccaria, hanno sanzionato un uomo pescato fuori casa in pieno centro cittadino senza un giustificato motivo. Verrà sanzionato con una multa da 400 a 4000 euro, inoltre è stato segnalato al dipartimento Igiene e Salute dell’Azienda Sanitaria Provinciale per la relativa quarantena precauzionale.

Finora sono una ventina gli indisciplinati fermati dai Carabinieri, tra cui un recidivo, con altrettante sanzioni, e sono state chiuse tre attività commerciali.

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!