fbpx

Lo Julia secondo in tutta Italia: in arrivo i calcolatori scientifici della Casio

Bata - Via Roma - Acri

Ancora un successo per l’IIS “V. Julia”, che si colloca al secondo posto nella graduatoria nazionale per l’individuazione di Istituti di secondo grado beneficiari della fornitura di kit scientifici prodotti dalla Casio, nota azienda specializzata nella produzione di prodotti hardware e software.

Intento dello Julia è di sviluppare le abilità logico-matematiche dei propri alunni, mediante attività laboratoriali che consentano di applicare il metodo matematico anche visivamente, utilizzando appunto le calcolatrici grafiche e i software messi a disposizione dalla Casio per le scuole. Il progetto dello Julia si è aggiudicato il secondo posto, tra tutte le scuole d’Italia, proprio per l’innovatività dell’impostazione didattica basata sul digitale.

Merito del successo dello Julia è delle professoresse Sara Reale, Rosalia Montalto, Catia Scaglione, Piero Capalbo e Simona Arcuri, che hanno saputo elaborare un progetto di impatto, vincente per la concezione dell’uso del digitale nella didattica laboratoriale.

Obiettivo della Casio, in collaborazione col Ministero dell’Istruzione, è di favorire nella scuole la sperimentazione e l’utilizzo di strumenti tecnologici per realizzare ambienti di apprendimento collaborativi e mobili, che facilitino l’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale e l’acquisizione di competenze per il problemsolving.

Ciascun Kit, assegnato alle 40 scuole selezionate in tutta Italia, è costituito da 11 calcolatrici grafiche, software di emulazione della calcolatrice grafica, 5 guide rapide all’utilizzo della calcolatrice grafica e 1 testo “Vedere la matematica”.

Il Liceo Julia ha aderito all’avviso con una proposta progettuale che prevede la realizzazione di un ambiente di apprendimento laboratoriale, all’interno del quale gli alunni possano fare esperienza di “fatti matematici” mediante problem solving e apprendimento cooperativo, in un contesto che stimoli la creatività e permetta di collegare la matematica con la realtà. 

L’utilizzo di calcolatrici grafiche in classe è funzionale, inoltre, alla preparazione agli Esami di Stato

Un lavoro di squadra che, grazie alla preziosa sinergia tra la Dirigente scolastica e i docenti, che hanno accolto con entusiasmo la sfida, ha consentito di raggiungere un altro prestigioso risultato per la tutta la comunità scolastica dello Julia.

Liceo “Vincenzo Julia”

Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!