fbpx

Calcio, buon punto dell’Acri contro la Paolana: al Tarsitano finisce 0-0

Esordio in panchina tutto sommato positivo per mister Mario Pascuzzo. Nella quarta giornata del campionato di Eccellenza, i rossoneri, in piena emergenza di formazione, causa infortuni e squalifiche riescono a strappare un ottimo punto in casa della Paolana, squadra allestita per occupare le primissime posizioni della graduatoria.

Assente Bertini, squalificato, Granata, Zangaro e Olivieri infortunati. Pascuzzo deve reinventare la difesa, con Luzzi e Crispino adattati nel ruolo di centrali.

Il primo tempo regala poche emozioni, ma vede i rossoneri giocare meglio e più propositivi rispetto ai padroni di casa. Mancano le conclusioni ma l’Acri tiene il pallino del gioco, costringendo la Paolana a chiudersi in difesa per provare a pungere solo in ripartenza. A complicare le cose per entrambe le formazioni la pioggia caduta abbondantemente per gran parte della prima frazione di gioco. Nel primo tempo l’Acri ci prova in due occasioni con Raffaele Algieri da fuori, mentre la Paolana calcia verso la porta difesa da Rugna con Castellano.

Nel secondo tempo i padroni di casa sembrano crescere ma la prima conclusione è di marca acrese: Lavecchia da fuori costringe Ramunno a rifugiarsi in angolo. La Paolana cerca di fare male in contropiede ma Angotti non ha vita facile, con Luzzi e Crispino attenti. I locali sfiorano il gol a 3 minuti dal termine ma il tiro a botta sicura di Pellegrino termina alto sopra la traversa. Nei minuti di recupero i rossoneri riescono a tenere il pallino del gioco e all’ultimo istante ci provano anche dagli sviluppi di un calcio di punizione, il pallone termina però sul fondo. Triplice fischio e buon punto per il Città di Acri che adesso scenderà in campo mercoledì per il ritorno degli ottavi di Coppa Italia in casa della Morrone.

Francesco Spina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!