fbpx

Calcio, l’Acri recupera oggi a Locri. Gaccione: «Scelta della data discutibile»

Si giocherà oggi alle 14.30 il recupero della 14esima giornata del campionato di Eccellenza fra Locri e Acri. Allo stadio “Macrì” della città reggina le due squadre si troveranno di fronte 6 giorni dopo la finale di Coppa Italia dilettanti giocata al “D’Ippolito” di Lamezia Terme e vinta 3-1 dal Locri.

In campionato la formazione amaranto, allenata da Renato Mancino, sta dominando al primo posto in classifica con 36 punti, frutto di 12 vittorie e una sola sconfitta. L’Acri invece naviga a metà classifica a quota 17 ed è ancora alla ricerca della prima vittoria in trasferta.
«Non sarà una rivincita, sono due competizioni diverse – afferma il direttore sportivo dei rossoneri Angelo Gaccione – la finale ha lasciato in noi un po’ di delusione ma guardiamo comunque il bicchiere mezzo pieno: su 48 squadre ai nastri di partenza siamo arrivati secondi. È un ottimo risultato».

Non manca un velo di polemica, soprattutto sulla scelta di fissare il match pochi giorni dopo il Natale e a ridosso dell’ultimo dell’anno: «La data scelta per recuperare la partita non è certamente delle migliori – dice Gaccione – . Dopo il Natale avremmo preferito lavorare sul recupero delle energie ma non abbiamo potuto farlo».

Francesco Spina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!