Aggiornamento planimetrico del cimitero comunale di Acri centro

Bata - Via Roma - Acri

In merito alla lettera aperta pubblicata sulle testate giornalistiche locali in data odierna, occorre ricordare come l’Amministrazione Comunale abbia prestato grande attenzione al problema della carenza di loculi nel Cimitero Comunale di Acri centro e sia già fattivamente intervenuta. Nell’ultimo Consiglio Comunale, tenutosi in data 27 ottobre, sono stati infatti approvati l’aggiornamento e la modifica planimetrica del Cimitero suddetto, che si ritengono idonei alla risoluzione immediata del problema.
Il progetto di aggiornamento approvato prevede la risistemazione planimetrica degli spazi esistenti, in modo da favorire la costruzione di nuove strutture per la sepoltura.
All’interno dell’area cimiteriale si potranno così realizzare 50 tombe e 336 loculi a fronte dei 220 previsti nella vecchia planimetria. La struttura in elevazione in cemento armato dei loculi sarà simile per tipologia a quella già esistente nella parte vecchia del cimitero. L’eliminazione del porticato in cemento armato permette di recuperare più spazio possibile all’interno dell’area cimiteriale e soprattutto permette di realizzare le strutture con minori costi di costruzione. Tale tipo di intervento si confà all’aspetto odierno del Cimitero, integrandosi nei luoghi in modo utile ma non invasivo e consente all’Ente di mantenere invariato il costo di acquisto di ciascun loculo, nonostante gli aumenti nel settore edile, così come restano invariati i costi delle aree adibite alla realizzazione di tombe di famiglia.
Il Sindaco Avv. Pino Capalbo

Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!