Dimensionamento scolastico, non basta: avanti con il ricorso al Tar

Bata - Via Roma - Acri

Un ringraziamento agli studenti, ai docenti, ai Dirigenti scolastici, ai cittadini tutti – senza alcuna distinzione partitica – alle associazioni e alle organizzazioni sindacali che, accogliendo l’invito dell’Amministrazione a scendere in piazza, hanno sostenuto la nostra proposta di dimensionamento scolastico approvata dalla Provincia per ben due volte e ora anche dalla Giunta regionale, che ha rivisto la propria posizione: atteggiamento meritevole di apprezzamento.

Onestamente, essendo solo per un anno, la deroga al Piano per noi non è sufficiente. Avendo già proposto e notificato il ricorso al Tar, proseguiremo a difendere le ragioni della nostra città iscrivendo a ruolo lo stesso, al fine di tutelare il diritto allo studio e le ragioni dei nostri studenti per l’intero triennio.

Pino Capalbo, sindaco di Acri

Bata - Via Roma - Acri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!