fbpx

U poeta è … nu ‘ntronèatu

Bata - Via Roma - Acri
Il Vernacoliere di Angelo Canino
U poeta è … nu ‘ntronèatu
 
Cchiù ‘ntronèatu e nu poeta,
un c’è mancu na nuci vacanta,
sempri penza, mèai s’acqueta,
carta e ppinna, sempri pronta.
A mugliera, povarella,
tena cchi sciògliari tutti d’uri,
si cci dici “pija a tijella”
illu, lli porta nu sadaturi!
Quanni camina ppe lla via,
illu, guarda sempri ‘ncìadi,
e, alla genti chi passìa,
lli zampa lli pìadi.
Guarda ‘ncìadi e ppenza…
pija lla pinna e appunta,
c’è llu sudu? … c’è nna renza?
n’èatra rima è ajjiunta.
Si senta n’acìallu cantèari,
‘ntrèguda, penza e ripenza
ca na rima c’è dde fèari,
appunta, e ddassa a mmenza.
O si vida nu jumu chi scurra,
e nnu vìacchiu a nnu friscu assettèatu,
cu lla mandra avanti na turra,
illu guarda, e llu vìarsu è ccrijèatu.
Quanni a sira, sta ppe mmangèari,
nu brodinu ccu llu sucu e na jocca,
illu penza alla rima de fèari,
e llu ‘mpida ccu lla vrocca!
U poeta è cchissu,
carta e ppinna ugne dduvi,
ccu llu sguardu sempri fissu,
nu ‘ntronèatu ccu lla cheapa mmìanz’i nuvi.
 
 
 
 
 
Il poeta … è uno stralunato
 
Più stralunato di un poeta,
non c’è nemmeno una noce vuota,
sempre pensa, mai riposa,
carta e penna sempre pronte.
La moglie, poveretta,
ha di che patire tutte le ore,
se gli dice “portami una padella”
lui gli porta un vaso di creta!
Quando cammina per la strada,
lui osserva sempre il cielo,
e alla gente che cammina
gli pesta i piedi.
Guarda in cielo e pensa …
prende la penna e appunta,
c’è il sole? … c’è una pioggerella?
un’altra rima è fatta.
Se sente un uccello cantare,
ascolta, pensa e ripensa,
perché una rima deve fare,
appunta, e lascia a metà.
O se vede un fiume che scorre,
e un vecchio all’ombra seduto,
con la mandria davanti l’ovile,
lui guarda e, il verso è creato.
Quando la sera sta per cenare,
un brodino con sugo di chioccia,
lui pensa la rima da fare,
e lo infila con la forchetta!
Il poeta è questo,
carta e penna ogni dove,
con lo sguardo sempre fisso,
uno stralunato con la testa tra le nuvole.
Bata - Via Roma - Acri

Rispondi

error: Contenuto protetto!