U gattu appatumèatu

Bata - Via Roma - Acri
Il Vernacoliere di Angelo Canino
U gattu appatumèatu
 
A nna rèasa e nu vignèanu,
c’è nnu gattu appatumèatu,
m’abbicignu chieanu chieanu,
ppe ccapiri s’è mmadèatu.
 
Guardu u pidu e nnu dducìa,
n’ùacchiu apìartu e nn’èatru chiusu,
mancu bùanu ci sentìa,
e llu jèatu era ffetusu.
 
Povarìallu, è lla vecchieaia,
ca u mangèari è ssutta u mussu,
c’è nna bella spina e reaia
chi ppe d’illu è veru lussu.
 
Né ci annasca, né ci ordura,
mma nemmeni na guardèata,
ha pperdutu li sapura,
tutti ss’anni, ll’ho stanchèatu.
 
Quanti sùrici ha acchiappèatu!
Intra chilli gallinèari,
mo sta cca ammuscecchèatu,
e nnu ttìani nenti e fèari.
 
Quanti gatti ha “grisimèatu”!
Intra tuttu u vicinanzu,
e ffranciuni nn’ha dunèatu,
e ddicchèati a ccarna e manzu.
 
Mo, c’a vita u ttrica e buda,
puru i sùrici su ffetenti,
e tti càcani supa a cuda,
e ttu nu ppu fèari nenti.
 
Pu mi signu abbicinèatu,
lle guardèatu dispiaciutu,
ccu lli mèani ll’èaiu alliscèatu,
e mmi nni signu jutu.
 
Il gatto moribondo
 
Ad un angolo di pianerottolo,
c’è un gatto moribondo
mi avvicino piano piano
per capire se è ammalato.
 
Guardo il pelo e non luccica,
un occhio aperto e uno chiuso,
nemmeno bene ci sentiva,
e il fiato era cattivo.
 
Poveretto, è la vecchiaia,
il cibo è sotto il muso,
c’è una bella lisca di razza
che per lui è una leccornia.
 
Non ci mette nemmeno il naso,
ma nemmeno un’occhiata,
ha perso il gusto,
tutti questi anni lo hanno stancato.
 
Quanti topi hai preso!!
In quei pollai!
Ora stai qui, moribondo,
e non hai niente da fare.
 
Quante gatte hai “cresimato”
In tutto il vicinato,
e di graffi ne hai dato,
e leccate a carne di manzo.
 
Ora, che la vita sta per finire,
anche i topi sono fetenti,
e ti defecano la coda,
e tu non puoi far niente.
 
Poi mi sono avvicinato,
l’ho guardato dispiaciuto,
con le mani l’ho accarezzato
e me ne sono andato.
 
Bata - Via Roma - Acri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto!